• +390386840104
  • +39038661314
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultime Notizie

Riforma del Terzo Settore, la spinta del presidente Mattarella

Nel suo intervento alla cerimonia di inaugurazione di Padova Capitale Europea del Volontariato 2020, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha parlato anche del Terzo Settore. Ecco le sue parole:

“All’impegno dei volontari si è affiancata un’ampia gamma di opere e attività che chiamiamo Terzo Settore.

Una realtà che in gran parte attualizza i principi originari, e spesso li integra con forme nuove, portando nel
mercato le imprese sociali, toccando e rimodellando i servizi del Welfare, offrendo anche inediti percorsi professionali e lavoro a chi vive condizioni di emarginazione.

È bene, naturalmente, prestare attenzione affinché queste nuove sfide non alterino ma, anzi, potenzino i valori costitutivi dell’impegno volontario.

La generosità e il calore dell’amicizia. La passione per la vita. L’attenzione al bisogno. La cura del bene comune.

Peraltro, tuttavia, alle nuove sfide non ci si può sottrarre. Sta emergendo un’economia civile, costituita da un campo di forze molteplici, che può contribuire a definire un equilibrio migliore tra mercato, ambiente ed equità sociale, e può dare un apporto importante nella prospettiva della sostenibilità.

L’augurio – in questo anno – è che si proceda nell’attuazione della legge sul Terzo Settore, coinvolgendo i protagonisti, assicurando una piena collaborazione tra i diversi livelli istituzionali, favorendo la partecipazione e il sostegno – anche economico – di una più vasta platea di cittadini, i quali non perdono occasione di dimostrare interesse, favore e coinvolgimento per la solidarietà che si organizza.

Il valore che voi producete – e che rappresentate – è inestimabile“.

In apertura del suo intervento, Mattarella aveva detto: “Il volontariato è una energia irrinunziabile della società. Un patrimonio generato dalla comunità, che si riverbera sulla qualità delle nostre vite, a partire da coloro che si trovano in condizioni di bisogno, o faticano a superare ostacoli che si frappongono all’esercizio dei loro diritti. (…)  Commette un errore chi pensa che l’impegno volontario, e i valori che esso trasmette, appartengano ai tempi residuali della vita e che non incidano sulle strutture portanti del nostro modello sociale. Al contrario, la dimensione della gratuità, unita alla responsabilità civica e a un forte desiderio di condivisione, produce riflessi e crea interrelazioni con ogni altro ambito della vita sociale”.

 


Fondazione SaluteVita Servizi alla Persona ONLUS Via XXIX Luglio 1848, 28, 46028, Sermide e Felonica (MN) |
REA: MN - 258197 | P. IVA: 02489040200 | CCIA Di Mantova - Data Iscrizione: 05/08/2016 |
Data inizio attività: 01/01/2017 | PEC: salutevita@messaggipec.it | Created by Bettinz.com | Privacy Policy